L’uso dell’alluminio oltrepassa quello di tutti gli altri metalli ad eccezione del ferro, ed è importante in tutti i segmenti dell’economia mondiale.

L’alluminio puro è soffice e debole, ma può formare leghe con piccole quantità di: rame, ferro, zinco, manganese, silicio, cromo, titanio,etc…
La creazione di queste leghe permette all’Alluminio di ottenere delle peculiarità come: aumentare la resistenza alla corrosione in ambiente alcalino e in mare, aumentare la resistenza meccanica e alla corrosione, migliorare la temprabilità e molti altri.

Le leghe gestite da Torri Fonderie sono: 
– UNI EN AB-46100 (AlSi11Cu2(Fe) Zn 1,4)
– UNI EN AB-47100 (AlSi12Cu1(Fe))
– UNI EN AB-44300 (AlSi12(Fe))

Creare il futuro attraverso la sostenibilità.

Sviluppo sostenibile per Torri Fonderie significa salvaguardare l’ambiente e mettere in atto tutte le misure per un corretto utilizzo delle risorse durante ogni ciclo produttivo: i numerosi certificati bianchi ottenuti sono la prova del nostro costante impegno.

Inoltre, gli impianti di Torri Fonderie sono stati concepiti per una gestione ottimale delle scorie e dei rifiuti, grazie ad un percorso guidato il distaccante e gli oli di fonderia vengono filtrati e recuperati/smaltiti; anche i fumi vengono aspirati e canalizzati all’interno di macchinari di ultima generazione che consentono una corretta pulizia e ricircolo dell’aria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *